Allo specchio
Ancona, Mole Vanvitelliana
19 dicembre 2008 - 15 marzo 2009 prorogata fino al 19 aprile 2009

La collezione della Cariverona e della Fondazione Domus raccoglie opere di artisti italiani del 900: tra gli altri Boccioni, Vedova, Chia, Arman, Fontana. La caratteristica che unisce le opere è la medesima provenienza geografica e storica. Il 900 italiano è stato un periodo ricco di movimenti, tendenze artistiche e sperimentazioni stilistiche che vengono in effetti rispecchiate pienamente in questa collezione. La libertà data dal carattere estremamente eterogeneo delle opere poteva quindi diventare un limite in quanto il contesto che le riunisse era tutto da inventare.

Ci è venuta in aiuto La donna allo specchio di Cagnaccio di San Pietro, un’opera che contiene infiniti dettagli che si sono prestati a diventare i capitoli della storia che la mostra ha raccontato. Il dettaglio degli occhi ha suggerito la sezione dei ritratti; il dettaglio degli oggetti da toilette ha introdotto le nature morte; il dettaglio del gomito appoggiato sul davanzale è stato uno spunto per la sezione che raccoglieva quadri con finestre, e così via fino ad ottenere 10 sezioni.

Allo-specchio_02 Allo-specchio_03

La protagonista, La donna allo specchio, finora vista in dettagli, si rivela invece nella sua integrità nell’undicesima sezione, per essere questa volta interpretata come un’attrice che si prepara per salire sul palcoscenico: l’ultima sezione allestita con monumentali bozzetti di Tamburi per i mosaici sulla storia del teatro.

Allo-specchio_04

 

Mostra organizzata da

Comune di Ancona , Fondo Mole Vanvitelliana,

Fondazione Cariverona, Fondazione Domus

A cura di Gino Castiglioni

Catalogo 24 Ore Motta Cultura

 

See more